fbpx

Blog

Bologna 2019
Bologna 2019 Bologna 2019
Lunedì, 29 Aprile 2019 09:09 Scritto da
Pubblicato in Fiere

Bologna Children's Book Fair 2019

La fiera di Bologna (Bologna Children's Book Fair) dedicata all’editoria per l’infanzia è stata la nostra prima grande e significativa esperienza dopo l’apertura della nostra libreria.

Abbiamo scoperto un mondo che neanche nei nostri pensieri avevamo immaginato potesse essere così. Uno spazio immenso ma ben organizzato e suddiviso, una miriade di persone provenienti da tutto il mondo, un calendario di eventi serrato, vario, interessante.

È stato emozionante poter vedere di persona chi lavora con tanto impegno dietro ogni casa editrice; ecco, proprio il “metterci la faccia” dei fondatori o rappresentanti di molte case editrici che noi adoriamo è quello che più ci ha piacevolmente colpito.

Nonostante fossimo alla prima esperienza non abbiamo avuto difficoltà ad ambientarci, a seguire i vari appuntamenti, anche se ad essere sincere ci sentivamo come delle trottole impazzite perché non volevamo perderci nulla di questa grande opportunità che ci siamo concesse.

Girare fra gli stand di tutte le case editrici, le più varie, da quelle “famose” a quelle più “piccole” che ci hanno regalato il piacere di vedere e toccare ogni singolo libro di cui sentissimo la necessità di sfogliare, di fare nostro; sì, perché è solo sfogliando un libro, sentendone il profumo e vedendone il contenuto che possiamo far entrare in noi un libro. Poter vedere tutte le novità in uscita o appena uscite e scegliere quelle da portare in libreria in modo da farle conoscere ai nostri clienti.

Partecipare ad ogni evento che ritenevamo potesse arricchirci professionalmente e scoprire che le parole, le immagini, i racconti ti arricchiscono anche personalmente. La presentazione dei finalisti del Silent Book Contest, poter ammirare un fantastico Klaas Verplancke nella presentazione del suo libro “Papà cuoredimela” in cui abbiamo assaporato il piacere di leggere un silent book caricandolo di tanti significati, ascoltare un immenso Bruno Tognolini nella presentazione delle sue “Rime Rimedio”, partecipare alla conferenza di Carthusia e vedere la grandissima squadra che vi lavora intrattenere egregiamente chi era lì per loro, sono state le esperienze che più ci hanno scaldato il cuore.

Poter vedere all’opera grandi illustratori, che con la loro matita e i colori davano vita a dediche speciali, la nostra è stata quella del grande Chris Haughton sul suo “Shh! Abbiamo un piano” che ci ha stregate sin dalla prima volta che lo abbiamo trovato in una libreria come quella che poi abbiamo deciso di aprire; comprendere l’animo dei più grandi scrittori che con la loro delicatezza danno vita a dei libri che toccano il tuo di animo. Sono loro i più grandi protagonisti di questo mondo fantastico che è la letteratura per l’infanzia, in cui si ritorna tutti un po’ bambini, perché ci siamo trovate a ridere proprio come delle bambine leggendo dei libri con delle storie assurde, ma anche a commuoverci nel leggere altre di storie, tanto che ci siamo ritrovate con gli occhi lucidi. Sì, perché un libro fa questo, un libro ti entra dentro, ti scuote, supera tutte le barriere che questa società ci impone. Tutti dovremmo concederci il tempo di una lettura e noi nei quattro giorni intensi del #BCBF19 ce ne siamo concesso davvero tanto.

Liberinfabula RGB 72 04

"Leggimi subito, leggimi forte
Dimmi ogni nome che apre le porte
Chiama ogni cosa, così il mondo viene
Leggimi tutto leggimi bene
Dimmi la rosa dammi la rima
Leggimi in prosa leggimi prima"
Bruno Tognolini, Filastrocca di Nati per Leggere.

Orari di Apertura

  • Lun-Sab10:00-12:45
  • Lun-Mer, Ven17:00-20:00
  • Giovedì Pom.Chiuso
  • DomenicaChiuso
  • Aperture STRAORDINARIE per le Festività

Vieni a Trovarci

Carmela e Anna Grazia ti aspettano...

  • Via Oronzo de Mita, 62
    Martina Franca (74015 - TA)
  • [+39] 080 321 71 92
  • info@liberinfabula.it
© 2018 Liber in Fabula s.r.l.. All Rights Reserved. Designed By WarpTheme Webmaster NIZARAM